Sovraindebitamento: le fasi della procedura

  • Legge 3 2012_le fasi della procedura

La Legge 3 2012 introduce nel nostro ordinamento la definizione di sovraindebitamento. Il sovraindebitamento indica la condizione di difficoltà di soggetti non fallibili a causa dei troppi debiti. Inoltre, istituisce tre procedure volte a risolvere tali situazioni di difficoltà. Tali procedure sono: la nomina di un Organismo di Composizione della Crisi, la presentazione del Piano e l’Omologazione del Piano.

1 – Nomina di un Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento

In questa prima fase il Tribunale nomina un Organismo di Composizione della Crisi (OCC). Questo istituto ha il compito di aiutare il debitore nella gestione della situazione di Sovraindebitamento e di tutelare i creditori facendo in modo che tutto si svolga secondo le disposizioni di cui alla Legge 3 2012. L’avvio della procedura è volontario, cioè attivabile solo dal debitore e non dai creditori.

2 – Presentazione del Piano

In questa fase dalla procedura, il debitore – di norma assistito da un proprio consulente – propone ai creditori un Piano di rientro dai debiti. Il Piano deve rientrare in una delle procedure previste dalla normativa, ovvero: Piano del Consumatore, Accordo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento o Liquidazione dei Beni.

Puoi leggere anche:
Sovraindebitamento

L’ Organismo verifica sia gli aspetti formali che la sostenibilità del piano, di fatto indicando al Giudice se la proposta è accettabile o meno. In questa fase della procedura, il debitore è sotto la tutela del Tribunale e quindi vengono bloccate tutte le azioni dei creditori (decreti ingiuntivi, aste ecc…).

3 – Omologazione del Piano

In questa fase, se il Giudice verifica l’esistenza dei requisiti di accesso alla Legge 3/2012, il Piano viene omologato. Da questo momento in avanti tutti i vecchi debiti vengono sostituiti dal piano di pagamento che il Tribunale ha approvato.

Alla fine della procedura il debitore verrà esdebitato, cioè sarà quindi libero da ogni altro debito residuo e pienamente riabilitato attraverso la cancellazione del proprio nominativo da tutti i registri di cattivo pagatore.

4.7/59 ratings

Scrivi un commento

Chiama gratis!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Impostazioni della Privacy

Quando visiti un sito web, questo potrebbe archiviare o leggere informazioni nel tuo browser, solitamente utilizzando dei cookies. Puoi controllare quali cookies vengono utilizzati su questo sito web e scegliere quali attivare o disattivare.

Questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito web e non possono essere disattivati.

Per utilizzare correttamente questo sito web, è necessario che i seguenti cookies tecnici siano abilitati.
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wp-settings-time

  • quform_

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi