MB Credit Solutions è una società di recupero crediti che fa capo al Gruppo MedioBanca.

Come altre grandi aziende impegnate in tale settore, anche MB Credit Solutions opera principalmente su due fronti: quello della gestione dei crediti non performanti e quello della loro acquisizione.

Prima di esaminare in cosa consistano tali attività, chiariamo cosa sono i crediti non performanti, anche conosciuti come NPL (dall’inglese NON-Performing Loans).

Cosa sono gli NPL crediti non performanti

I crediti non performanti sono tutti quei crediti di difficile realizzo, che si riferiscono ad un debitore che si trova in cattiva situazione finanziaria o che semplicemente non vuole pagare quanto dovuto.

Questi crediti deteriorati rappresentano un grande problema per tutte quelle imprese che fondano la propria attività sulla concessione di prestiti, finanziamenti e mutui, come ad esempio banche e istituti finanziari.

Altrettanto coinvolte dal problema dei crediti non performanti sono le imprese che offrono servizi a una vasta moltitudine di clienti, come le società di assicurazione o quelle che operano nel settore delle telecomunicazioni, oppure gli enti pubblici che lamentino il mancato pagamento di tasse e contributi.

Proprio in considerazione dell’elevato numero degli NPL da recuperare, le società creditrici decidono molto spesso di rivolgersi ad aziende specializzate nel recupero crediti come MB Credit Solutions.

 

Cosa fa MB Credit Solutions

Come agisce, nello specifico, MB Credit Solutions?

Come anticipato, l’agenzia può scegliere tra due linee d’azione. Lo schema più frequente è quello che prevede la gestione del credito per conto dell’azienda cliente (che può essere una banca, un’impresa di assicurazione etc.).

Quest’ultima incarica MB Credit Solutions di tentare il recupero del credito presso il debitore. In tal caso, il cliente paga all’agenzia il costo del servizio di recupero crediti, che potrà essere stabilito in misura fissa o rapportato all’importo del credito e potrà essere condizionato al buon esito del servizio.

In alternativa, MB Credit Solutions può proporre alla società cliente l’acquisto dei crediti deteriorati. Quando ciò avviene, il prezzo di acquisto di un NPL è in genere molto inferiore al suo valore nominale, proprio in considerazione del suo difficile realizzo.

I vantaggi di tale operazione consistono, da un lato, nella possibilità per l’azienda cliente di recuperare almeno una piccola parte dell’importo non riscosso presso il debitore, attraverso la cessione del credito a MB Credit Solutions.

Dall’altro lato, l’agenzia di recupero crediti, essendo specializzata in tale settore, avrà maggiori probabilità di ottenere il pagamento, anche parziale, del credito presso il debitore. In particolare, le sarà sufficiente ottenere dal debitore una somma superiore a quella pagata all’azienda cliente per poter conseguire un guadagno nell’operazione.

 

Recupero crediti cosa fare

Chiarite tali dinamiche, veniamo a ciò che più ci interessa, cioè il punto di vista del debitore.

Cosa cambia, per quest’ultimo, quando il creditore si rivolge ad una società di recupero crediti come MB Credit Solutions?

La risposta, purtroppo, è già nota a tutti quei debitori che hanno ricevuto, almeno una volta nella vita, una telefonata o una lettera di sollecito da un’agenzia specializzata in tale settore. Ed è una cosa che capita a moltissime persone, perché spesso basta saltare una rata del finanziamento o non pagare una bolletta per dare il via ad una procedura di recupero crediti.

Il debitore, in sostanza, viene messo nel mirino della società di recupero crediti e viene costantemente raggiu