Una posizione debitoria viene definita incaglio dal sistema bancario quando il creditore non sta rispettando il piano di rientro del debito concordato, ma non è ancora considerato definitivamente insolvente, ovvero esistono possibilità che possa ritornare a pagare con regolarità.