Per la Legge 3 2012 è definito consumatore colui che ha contratto i propri debiti esclusivamente per finalità estranee ad attività di impresa. Sarà quindi consumatore il dipendente o pensionato, ma anche il professionista che avesse contratto i debiti non per la propria attività ma per scopi strettamente personali o familiari.

Per maggiori informazioni leggi il nostro articolo: Piano del consumatore: guida alla rinegoziazione del debito.