Rappresentano gli illeciti e le frodi messe in atto dagli istituti di credito in atti e contratti bancari. Esempio di anomalie bancarie sono l’usura (cioè l’applicazione di interessi superiori alla soglia consentita per legge) e l’addebito di interessi non pattuiti.