Per la legge 155 2017 il sovraindebitamento viene definito come “lo stato di crisi o di insolvenza del consumatore, del professionista, dell’imprenditore minore e di ogni altro debitore non assoggettabile alla liquidazione giudiziale”