È una cifra minima su cui non viene trattenuto il quinto della pensione a seguito di un pignoramento ed è pari ad euro 702,15. Pertanto se il debitore pignorato ha una pensione di euro mille, ad esempio, verrà pignorato un quinto della differenza tra 702 euro e 1000 euro, ovvero un quinto di 298 euro.

Maggiori dettagli sono spiegati in questo articolo: Pignoramenti pensione – Quali sono i limiti