Sicuramente sì: sarà necessario analizzare la situazione per capire quale offerta proporre ai creditori. La perdita del lavoro potrebbe essere una condizione di meritevolezza che aiuta ad ottenere un risultato positivo.

Per maggiori informazioni consulta l’articolo: Legge 3/2012: le dieci cose da sapere nel 2020.