I debiti previdenziali si prescrivono in cinque anni come previsto dalla Legge 335/1995.

Questo termine va calcolato dall’ultima notifica ricevuta, quindi dall’ultima cartella di pagamento che ci ha inviato direttamente l’Inps o Agenzia delle Entrate riscossione

La prescrizione dei debiti inps, infatti scatta solo dopo cinque anni dall’ultima comunicazione che interrompe la prescrizione: ad esempio se il debito inps è di 8 anni fa, ma dopo quattro anni ti è arrivata una richiesta di pagamento, il debito non sarà ancora prescritto.

Sulle regole generali della prescrizione dei debiti puoi anche leggere il nostro articolo dedicato: Prescrizione debiti: quando scade l’obbligo pagare.