Nelle situazioni debitorie più difficili è possibile chiedere al Tribunale di pagare il debito con la liquidazione del proprio patrimonio, ottenendo se sussistono le condizioni, l’esdebitazione di quanto non pagato.