Avvia una procedura di esdebitazione significa vedersi cancellare debiti che non sono stati pagati applicando alla lettera una Legge che l’Italia ha attivato da qualche anno ma che ancora non è molto conosciuta: la Legge 3 del 2012.

Esdebitazione significato: il termine “Esdebitazione” non è però una parola magica, né tantomeno uno strumento di banale o approssimativa riduzione del debito. L’esdebitazione è un istituto del nostro codice civile, un diritto cui può accedere chiunque soggetto, secondo la verifica di determinate condizioni e attraverso una procedura ben chiara.

La possibilità di ricorrere all’esdebitazione, una volta riservata agli imprenditori fallibili, è stata aperta a chiunque a partire dal 2013, grazie a quanto previsto dalla Legge 3 2012 sulla prevenzione del sovraindebitamento. Grazie all’introduzione di questa Legge, è stata quindi estesa anche al privato la possibilità di vedersi “condonare” i propri debiti.

In questo articolo approfondiremo in particolare come funzionano la procedura di esdebitazione, in relazione alle procedure di sovraindebitamento, con particolare riferimento a quanto previsto dalla Legge 3 2012, purtroppo ancora poco conosciuta.

Vediamo in dettaglio tutte le informazioni che possono servire per accedere all’esdebitazione attraverso cinque punti specifici:

1) La legge n. 3/2012 e l’esdebitazione privato

L’istituto giuridico dell’esdebitazione nasce in ambito fallimentare nel 2005 e consiste nella liberazione del debitore persona fisica dai debiti residui nei confronti dei creditori fallimentari non soddisfatti. In ambito fallimentare si tratta di una procedura complessa e che è stata poco utilizzata.

Il vero punto di svolta per la reale applicazione di questa importante possibilità a vantaggio del soggetto in difficoltà economica arriva solo nel 2012, con l’approvazione della Legge 3/2012 (legge esdebitazione), che amplia l’accesso all’esdebitazione a tutta la popolazione: quindi oggi chiunque avesse debiti che non riesce a pagare, attraverso le procedure della Legge sdebitamento 3 2012 può ottenere l’esdebitazione.

La legge 3 2012 consente di accedere a specifiche procedure: il Piano del Consumatore, la procedura di accordo e la Liquidazione del Patrimonio. Per capire come funziona la legge 3 2012, puoi leggere