Molto spesso quando si parla di debiti Equitalia si fa riferimento a quella specifica categoria di debiti legati al “non aver pagato delle cartelle esattoriali”.

Il metodo più comune per poter porre rimedio a questa situazione debitoria comporta la richiesta alla procedura di saldo a stralcio Agenzia delle Entrate con il fine, appunto, di estinguere questi debiti Equitalia.

Il saldo e stralcio Equitalia è un accordo posto in atto tra il debitore ed il creditore. Essi stabiliscono quindi che il primo paghi al secondo parte del debito e contestualmente, quest’ultimo rinunci al saldo dell’importo iniziale. Si tratta quindi di una transazione frequente, secondo la quale le parti rinunciano alle pretese venendosi incontro reciprocamente.
Colui che deve sostenere il debito si impegna a pagare la cifra pattuita entro un preciso lasso di tempo, mentre il creditore rinuncia a qualsiasi pretesa di fronte a un giudice.
Il saldo a stralcio tra privati è un modo funzionale per estinguere un debito importante, ma è lecito domandarsi se questo sia un sistema applicabile in caso di debiti Equitalia.

Saldo e stralcio Equitalia: che cosa si intende?

Il saldo a stralcio Equitalia è spesso confuso con la normale procedura di Saldo e Stralcio regolata dalla Legge n. 145/2018 che prevede che i cittadini in stato di comprovata criticità economica possano pagare importi inferiori rispetto a quelli dovuti. Per approfondire la tematica puoi visitare la pagina delle Agenzie delle Entrate dedicata al Saldo e stralcio.

Il saldo a stralcio Equitalia è una procedura riservata alle persone fisiche e relativamente a specifici debiti con Equitalia, ovvero quelli compresi tra il Primo Gennaio 2000 e il 31 Dicembre 2017.

Il saldo e stralcio Equitalia è una procedura valida per debiti legati a omessi versamenti dovuti per autoliquidazione, in base alla dichiarazione dei redditi e al mancato versamento dei contributi da parte di professionisti iscritti a casse o a gestioni previdenziali autonome Inps.
La regola generale, tuttavia, non prevedrebbe l’iter Equitalia saldo e stralcio, tuttavia esistono procedure che consentono a chi deve pagare debiti Equitalia, un’agevole estinzione degli stessi.
Il saldo e stralcio Agenzia delle Entrate non è contemplato perché si rivelerebbe una soluzione discriminatoria tra i debitori. Scopriamo il perché nel dettaglio.

 

Stralcio debito Equitalia: è possibile cancellarlo?

Affermiamo innanzitutto con certezza che la procedura di Saldo e stralcio non si può avviare in caso di debiti con Equitalia. Perchè?

Un normale accordo tra privati come la procedura saldo e stralcio è preclusa all’Agenzia delle Entrate e Riscossione (ex-Equitalia) perché consentire