Grazie all’assistenza di Piano Debiti e al nuovo istituto delle procedure familiari, due coppie di coniugi pagheranno solo una minima parte dei loro debiti.

I debiti che opprimono le famiglie spesso sembrano un ostacolo insormontabile, eppure un modo per risolvere la situazione c’è, grazie alle procedure per il sovraindebitamento previste dalla legge 3 del 2012.

La consulenza professionale di Piano Debiti è servita a due coppie di coniugi di Como che si erano ritrovate, nel corso degli anni, letteralmente sommerse dai debiti, per il succedersi di circostanze sfortunate: la perdita del lavoro, l’accumularsi dei prestiti e la progressiva impossibilità di pagarli tutti.

A fronte di un’esposizione debitoria per centinaia di migliaia di euro, oggi queste due famiglie potranno ricominciare a respirare, pagando solo una minima parte dei debiti e mettendo la parola fine a un incubo che durava da tanti anni.

Liquidazione beni Como, quando vendere la casa è sufficiente

Il primo caso risolto con la collaborazione di Piano Debiti è quello di una coppia di coniugi che, come tanti, aveva contratto un mutuo per l’acquisto della casa di abitazione, in concomitanza con il matrimonio.

All’epoca, sia il marito che la moglie lavoravano e godevano di uno stipendio sufficiente ad onorare il prestito.

Successivamente, però, la crisi che colpiva i vari settori economici comportava dapprima la riduzione dello stipendio e poi la perdita del lavoro per il marito, mentre analoghe vicende riguardavano anche la moglie.

La precaria situazione finanziaria sopravvenuta comportava la difficoltà a pagare il mutuo, e a nulla servivano i nuovi prestiti richiesti dai coniugi finalizzati a reperire nuova liquidità. Anzi, tali finanziamenti peggioravano la situazione e la rendevano insostenibile.

 

Tornare a guardare al futuro con serenità

L’intervento di Piano Debiti è risultato decisivo per risolvere questa situazione, perché la nostra società di consulenza ha dimostrato ai giudici del Tribunale di Como che i coniugi non avevano alcuna colpa nella generazione della situazione debitoria.

Grazie all’accesso alla procedura di liquidazione dei beni Como prevista dalla legge 3/12, ai coniugi sarà sufficiente mettere a disposizione dei creditori il proprio immobile per uscire completamente dai debiti.

Per comprendere il reale vantaggio di questa procedura, basti pensare al fatto che, quando si mette all’asta la propria casa nei modi tradizionali, il prezzo di vendita è bassissimo e non basta mai neanche a pagare i creditori ipotecari.

Con la liquidazione ex legge 3/12, invece, qualsiasi sia il prezzo ricavato dalla vendita della casa, nessun creditore potrà poi avanzare ulteriori richieste nei confronti dei coniugi.

Venduta la casa, a qualsiasi prezzo, la procedura prevede che ogni debito sarà definitivamente estinto attraverso l’esdebitazione finale. 

 

Piano del Consumatore Como, pagare di meno e poco alla volta

Nell’altro caso affrontato da Piano Debiti, una coppia di coniugi vedrà risolta la propria situazione grazie alla speciale procedura del Piano del Consumatore Como.

Con questa soluzione, a fronte di un debito complessivo di quasi 300.000 euro, i coniugi pagheranno soltanto il 10% circa per liberarsi nei confronti di tutti i debitori, continuando a pagare regolarmente soltanto il mutuo relativo alla propria casa di abitazione, secondo il piano di ammortamento originario: questo permetterà ai debitori di salvare la casa di abitazione.

Il giudice del Tribunale di Como, infatti, ha ritenuto incolpevoli i coniugi, entrambi operai, che nel corso del tempo hanno dovuto affrontare diverse difficoltà, come l’invalidità sopravvenuta della moglie, le cure necessarie al figlio minore e un periodo di cassa integrazione trascorso dal marito.

Grazie all’intervento di Piano Debiti, i debiti per finanziamenti che si erano accumulati nel corso del tempo saranno pagati solo in minima parte, come abbiamo detto, e secondo un piano di rientro tranquillamente gestibile, lungo 60 mesi, che lascerà a disposizione dei coniugi buona parte dello stipendio mensile necessario ad affrontare le spese di tutti i giorni della loro famiglia.

Uscire dai debiti si può, anche quando sembra impossibile: chiedete anche voi a Piano Debiti come fare, saremo lieti di aiutarvi a trovare la soluzione giusta.

 

Scarica le omologhe

 

Piano Debiti ti offre una consulenza professionale che ti aiuta in caso di sovraindebitamento. Analizziamo gratuitamente la tua situazione debitoria e ti aiutiamo ad uscirne al meglio, consigliandoti la strada migliore da seguire. Contattaci inviando una richiesta o chiamandoci al numero 345 0971 798.