L’entrata in vigore del Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza è stata nuovamente posticipata in data 15 luglio 2022.

Il cambio della legge fallimentare sarebbe dovuto avvenire già da molto tempo, poiché il dlgs 14/2019 è stato emanato in attuazione della legge 155/2017, ma la situazione di crisi economica conseguita alla pandemia aveva reso necessario uno slittamento. Il nuovo termine è probabilmente l’ultimo rinvio possibile, poiché unico compatibile con l’obbligo di recepimento della direttiva insolvency (17 luglio).
Non resta che aspettare.

 

Piano Debiti ti offre una consulenza professionale che ti aiuta a difenderti dal sovraindebitamento, e finalizzata a capire se il tuo caso può essere risolto grazie alla normativa vigente. Analizziamo gratuitamente la tua situazione debitoria e ti aiutiamo ad uscirne al meglio, consigliandoti la strada migliore da seguire. Contattaci inviando una richiesta o chiamandoci al numero 345 0971 798.